Home Bologna Rave Party del 1 agosto ad Argelato, oltre 300 persone denunciate

Rave Party del 1 agosto ad Argelato, oltre 300 persone denunciate

ADV


I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di San Giovanni in Persiceto hanno denunciato 301 persone per invasione di terreni o edifici, in occasione del “Rave Party” del 1 agosto all’ex zuccherificio di Argelato. Quel giorno centinaia di giovani provenienti da tutta Italia, si erano ritrovati clandestinamente all’ex zuccherificio di Argelato per dare vita a un Rave Party abusivo e in contrasto con la normativa per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

La maggior parte dei soggetti denunciati sono italiani, quasi tutti sulla ventina, a parte qualche adulto e 22 minorenni. Oltre alla denuncia i soggetti, 165 dei quali gravati da precedenti di polizia, sono stati sanzionati per aver violato la normativa anti Covid-19.

Articolo precedentePrevisioni meteo Emilia Romagna, mercoledì 25 agosto
Articolo successivoConto alla rovescia per Libr’Aria 2021, il festival torna ad Albinea da venerdì 27 a domenica 29 agosto