Home Cronaca Giovane arrestato a Reggio Emilia per atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata

Giovane arrestato a Reggio Emilia per atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata

ADV


Nella giornata di ieri è stato tratto in arresto G.M., classe ‘96 di nazionalità italiana per il reato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata.

Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti presso via Melato per un controllo all’interno di un condominio, su richiesta di una donna. Quest’ultima riferiva di avere visto il suo ex fidanzato ancora una volta all’interno del condominio, temendo così per la sua incolumità. A seguito della fine della storia tra i due, infatti, l’ex fidanzato, G.M., continuava insistentemente ad inviarle messaggi o telefonate.

Gli operatori hanno così effettuato un controllo all’interno dello stabile dove in effetti, G.M. è stato ritrovato in forte stato confusionale. Volontariamente il giovane ha seguito gli operatori presso il locale nosocomio per un consulto, mentre la richiedente ha raggiunto gli uffici della locale della Questura per presentare querela. Al termine degli accertamenti, G.M. veniva tratto in arresto. Quest’oggi l’udienza di convalida.

Articolo precedentePil, per l’Ocse +5,9% nel 2021 e +4,1% nel 2022
Articolo successivoDal 7 settembre partono a Soliera i rilievi delle case sparse con i droni