Home Appuntamenti 217esima Fiera campionaria a Mirandola

217esima Fiera campionaria a Mirandola

ADV


Il cuore storico della città dei Pico vestito a festa, divertimento e svago per tutti, piccoli e grandi. È un fine settimana carico di eventi quello che si preannuncia per Mirandola. Allo spettacolo di stasera, quando alle ore 21,00 sul palco di piazza Costituente salirà Dolcenera, seguiranno – sempre alle ore 21.00 – quelli di domani 18 settembre, con le battute e le gags di Max Cavallari dei Fichi d’India e di domenica 19 settembre con il divertente ventriloquo Andrea Fratellini (ma anche comico, prestigiatore e fantasista   vincitore di Italia’s Got talent edizione 2020) a chiusura della manifestazione.

Ma sono anche altri gli appuntamenti in programma negli ultimi due giorni della kermesse cittadina, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale che ha portato nel cuore della città, oltre a tanti mirandolesi e visitatori, la Consulta del volontariato e le sue associazioni, un’area commerciale con circa una sessantina di attività, gli operatori dello street food e l’apertura, per l’occasione dei locali dediti alla ristorazione oltre alle attività commerciali.

Sabato 18 settembre 2021 a partire dalle ore 17.30, nell’area sport, “Sport in fiera” con: Cup presentazione centro estivo – Comitato Unitario Polisportive, segue alle ore 19.00 Stadium Serie B presentazione squadra; quindi alle 20.30 Presentazione Pico Pattinaggio a cura della Polisportiva G. Pico. Alle ore 18,00, in piazza Conciliazione Guido Zaccarelli presenterà, dialogando con Fabrizio Binacchi – giornalista, direttore Rai Emilia-Romagna, il suo nuovo progetto editoriale “La consulenza filosofica in azienda – la finestra dell’uomo sul mondo tra vita quotidiana e realtà globale”. Alle ore 21.00 sul palco invece allestito in piazza Conciliazione, spettacolo di danza a cura della scuola “Khorovodarte”.

Domenica 19 settembre. Area Sport dalle ore 16.00 alle 18.00 “Sport in fiera”: esibizione di basket a cura della Polisportiva G.Pico. Alle ore 21.00 in piazza Conciliazione – arena Volontariato – Note mirandolesi spettacolo musicale a cura della filarmonica “G. Andreoli”.

Si ricorda che per gli spettacoli occorre il green pass.

 

MIRANDOLA: SAN MARTINO SPINO, BARCHESSONE VECCHIO: VERDE VIVO 2021 LA GRANDE FESTA DEL CEAS “LA RAGANELLA” ALL’INSEGNA DELL’AMBIENTE

E’ un appuntamento sentito quello con “Verde VIVO”, la grande festa del Centro di Educazione alla Sostenibilità “La Raganella”, ed è pronto, come ogni anno a fare il suo ritorno, per la gioia di grandi e piccoli. Domenica 19 settembre 2021, presso il Barchessone Vecchio di San Martino Spino – via Zanzur 36/b – sono in programma attività ed iniziative per tutti: bimbi, genitori, nonni, zii e amici! Nella mattinata si susseguiranno una biciclettata alla scoperta della flora delle valli mirandolesi e due incontri dedicati a curiosi e appassionati di natura. Nel pomeriggio invece, a partecipazione libera si terranno laboratori creativi, di riciclo, spettacoli, mostre, tutti incentrati sui temi della sostenibilità e per la promozione degli obiettivi dell’Agenda 2030! Quest’anno inoltre ci sarà un motivo in più per festeggiare, perché ricorre anche il compleanno del CEAS: ben 25 anni! Si ricorda che per l’ingresso al Barchessone è obbligatorio il green pass. È necessaria la prenotazione per gli eventi segnalati con la dicitura “prenotazione obbligatoria” all’indirizzo e-mail cea.laraganella@unioneareanord.mo.it o ai numeri 0535 29507-724-713.

Il Barchessone Vecchio è aperto sabato e domenica dalle 15:30 alle 19:30. Tutti i sabati, dalle 16:00 alle 18:00, è possibile avventurarsi in bicicletta – con noleggio gratuito – alla scoperta delle Valli accompagnati dal percorso sonoro realizzato dalla Compagnia Teatrale Koinè. In rispetto all’attuale normativa Covid 19, tutte le iniziative si svolgeranno solo su prenotazione. Per prenotare, tel. 0535.29770, lunedì-sabato ore 8:30-13:00, o lunedì e giovedì pomeriggio. Solo al sabato e domenica pomeriggio, tel. 320.4325732, ore 15:30-19:30; oppure via mail barchessone@comune.mirandola.mo.it. Per appuntamenti e novità al Barchessone Vecchio è possibile consultare anche il sito www.terredeipico.it.

 

 

MIRANDOLA, 19 SETTEMBRE: DOMENICA DI BASKET INCLUSIVO AL PALA SIMONCELLI. PRESENTE L’ALLENATORE DEGLI AZZURRI DI PALLACANESTRO MEO SACCHETTI

A canestro sì, ma con il Basket inclusivo! Si profila una bella giornata di sport e di festa per domenica 19 settembre presso il Pala Simoncelli di Mirandola. Ad essere protagonista, il basket inclusivo: attività sportiva in cui nella stessa squadra giocano ragazzi con e senza disabilità, in ruoli diversi, ma di uguale importanza.

Organizzata da Primagioco ASD e patrocinata dal Comune, l’iniziativa avrà un testimonial d’eccezione: sarà infatti presente, Meo Sacchetti, il mister della nazionale italiana di basket che ha condotto dopo oltre 20 anni, la compagine azzurra alle Olimpiadi.

Il programma della giornata, con inizio alle ore 11.00 prevede, la presentazione delle 5 squadre di Basket Inclusivo attualmente militanti sul territorio, quindi incontri, interventi sull’importanza e la bellezza di questa disciplina, dimostrazioni pratiche e momenti di gioco.

Promotore dell’iniziativa è Primagioco ASD che nasce come un’associazione dedita al Minibasket per tutti i bambini e bambinedel territorio, per poi ampliare i propri orizzonti proponendo un’attività che potesse coinvolgere davvero ogni ragazzo/a della zona, sia esso con o senza disabilità. L’entusiasmo e la voglia di giocare insieme rendono il Basket Inclusivo un’esperienza importante per tutti i ragazzi, dove la parola “inclusione” trova la sua vera realizzazione.

L’ingresso al Pal Simoncelli è aperto al pubblico, con obbligo di Green Pass.

Articolo precedenteLa Commissaria Ue all’Uguaglianza Helena Dalli interviene all’inaugurazione della mostra “EULGBTIQ”
Articolo successivoI Centri per l’impiego dell’Emilia-Romagna diventano di comunità e crescono: nuove assunzioni, nuove tecnologie, sedi più adeguate