Home Bologna Il Generale dei Carabinieri Paparella in visita al Comando provinciale di Bologna

Il Generale dei Carabinieri Paparella in visita al Comando provinciale di Bologna

ADV


Il Generale di Corpo d’Armata Antonio Paparella, Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, Comando cui fanno capo oltre che l’Emilia Romagna, anche il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e il Trentino Alto Adige, è stato in questi giorni nella città di Bologna, per una visita ai reparti che insistono nell’area metropolitana.

Presso la caserma “Manara”, storica sede dell’Arma dei Carabinieri nella città di Bologna, che ospita il Comando Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, retto dal Generale di Brigata Davide Angrisani, e il Comando Provinciale dei Carabinieri, alla cui guida si è recentemente insediato il Colonnello Rodolfo Santovito, e che da poco è stata altresì aperta alla cittadinanza quale luogo da visitare e ammirare nell’ambito delle note “Giornate FAI d’Autunno”, il Comandante Interregionale ha incontrato i Carabinieri in servizio nelle varie articolazioni dell’Arma, i responsabili delle altre forze armate e di polizia operanti in provincia, con i quali si è soffermato nella trattazione delle principali problematiche relative alla sicurezza. Nella circostanza sono stati presenti, tra gli altri, il Questore di Bologna, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Bologna, il Direttore della Casa Circondariale di Bologna, il Capo Sezione D.I.A. di Bologna, il Comandante del Comando Militare dell’Esercito.

A seguire ha visitato alcuni presidi, fra le 7 Compagnie, la Tenenza di Medicina e le 69 Stazioni, capillarmente distribuite su tutto il territorio della provincia bolognese. A tutti i Carabinieri il Generale Paparella ha espresso il proprio personale ringraziamento e apprezzamento per il quotidiano impegno profuso, premessa di un servizio istituzionale aderente alle esigenze del cittadino, non mancando di richiamare la comune attenzione sui valori fondamentali di “ascolto”, “umanità” e “vicinanza”, nonché di “coesione interna” che da sempre contraddistinguono l’operato del Carabiniere costituendo, al tempo stesso, fattori unificanti e identitari dell’Istituzione a premessa della unicità dell’azione sul territorio a beneficio delle comunità.

Appena giunto nel capoluogo il Generale Paparella ha incontrato il Sindaco di Bologna, Matteo Lepore, neo eletto, al quale ha rinnovato la piena disponibilità dell’Arma nella ricerca condivisa delle soluzioni ai problemi della città.

Articolo precedenteCalo demografico, Orfeo “Servono politiche per la famiglia”
Articolo successivoOro Bartolini e altre tre medaglie ai Mondiali di ginnastica