Home Modena Delegazione da Setùbal ricevuta in Municipio a Modena insieme ad Ert

Delegazione da Setùbal ricevuta in Municipio a Modena insieme ad Ert

ADV


La delegazione di Setubal insieme all’assessore Bortolamasi e al presidente di Ert Barbolini

L’assessore alla Cultura di Setùbal Pedro Pina, insieme a una delegazione di rappresentanti dell’amministrazione del Comune portoghese, ha incontrato in Municipio, nella mattinata di mercoledì 27 ottobre, l’assessore alla Cultura del Comune di Modena Andrea Bortolamasi.
La delegazione portoghese, che è stata accompagnata a Palazzo comunale da Giuliano Barbolini, presidente di Emilia Romagna Teatro Fondazione, è a Modena per la prima nazionale di “Amore”, lo spettacolo di Pippo Delbono, in scena al Teatro Storchi, di cui il Comune di Setùbal è co-produttore insieme all’associazione portoghese Pirilampo Artes e a Ert.

La scorsa estate il Comune portoghese ha ospitato per un periodo di residenza di una ventina di giorni la Compagnia Pippo Delbono presso il teatro Luisa Todi in preparazione dello spettacolo “Amore”, un’appassionata dedica al Portogallo, realizzato insieme ad artisti portoghesi.
Nel corso dell’incontro, l’assessore Bortolamasi ha richiamato il valore della collaborazione e dello scambio tra i due teatri e tra gli artisti, mettendo in evidenza la vocazione internazionale di Ert che si inserisce “nella dimensione europea della nostra città, che costruisce ponti e relazioni attraverso i linguaggi culturali e creativi. È in questo contesto, e non per caso – ha detto ancora l’assessore – che si è sviluppata la candidatura di Modena a città Unesco per le media arts che vede protagoniste tutte le istituzioni culturali cittadine”.
Della delegazione di Setùbal, insieme all’assessore Pina, fanno parte Luis Liberato, direttore generale dei Servizi culturali; Teresa Neto, capogabinetto dell’assessore; Mónica Duarte, direttrice Divisione cultura; Patrícia Maute, direttrice del teatro Luisa Todi. Prima di accompagnarli nella visita all’Acetaia comunale, l’assessore Bortolamasi ha donato agli amministratori portoghesi copia del libro fotografico di Franco Fontana “Modena effetto notte” e alcuni volumi dedicati alla storia della città.

Articolo precedenteIl team Euroracing di Unimore secondo alla Indy Autonomous Challenge, segnando un record a Indianapolis
Articolo successivoCovid, 4.598 nuovi positivi e 50 decessi