Home Modena Violenza nei confronti delle donne: riunito a Modena il tavolo tecnico

Violenza nei confronti delle donne: riunito a Modena il tavolo tecnico

ADV


Il Prefetto di Modena Alessandra Camporota ha presieduto questa mattina una riunione, in videoconferenza, del Tavolo tecnico istituito in attuazione del Protocollo di intesa sottoscritto l’8 marzo 2017 per la  “Promozione di strategie condivise finalizzate alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne”.

Scopo dell’incontro è stato quello di discutere sulle iniziative già avviate e sulla realizzazione di progetti futuri in tema di prevenzione e contrasto del fenomeno della violenza ai danni delle donne.

Al tavolo, riunitosi anche in previsione della ricorrenza della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” del prossimo 25 novembre, hanno partecipato i rappresentanti della Provincia, del Comune Capoluogo, della Questura, dell’Arma dei Carabinieri, delle Unioni dei Comuni del territorio, delle Aziende sanitarie, dell’Università degli Studi, dell’Ufficio scolastico provinciale e delle Associazioni dedicate alla tutela delle donne.

All’inizio dell’incontro il Prefetto ha voluto rivolgere un pensiero accorato alle vittime dei recentissimi casi di violenza che hanno sconvolto la nostra comunità, sottolineando come, nel nostro Paese, nel 2021 sono stati 109 i femminicidi, che rappresentano circa il 40% di tutti gli omicidi verificatisi in Italia dall’inizio dell’anno.

La riunione è stata l’occasione per analizzare l’andamento del fenomeno in provincia di Modena, dove opera un Sistema informativo sulla Violenza di Genere gestito dalla Provincia.

Tutti gli intervenuti hanno concordato sulla necessità rafforzare la relazione sinergica tra le componenti pubbliche e private che operano nel delicato settore, sia sotto il profilo dell’analisi e della prevenzione, sia dal punto di vista strettamente operativo al verificarsi di un episodio di violenza.

In tal senso, è stata auspicata la creazione di una cabina di regia tra tutti i soggetti impegnati nel settore, al fine di mettere a sistema e coordinare le numerose e significative iniziative avviate sul territorio della provincia, al fine di favorire lo scambio informativo reciproco.

Tutte le parti hanno, inoltre, sottolineato l’importanza di rafforzare e implementare le iniziative di formazione, informazione e sensibilizzazione, in particolare con il mondo scolastico.

Successivamente, sono state elencate le iniziative organizzate in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” che vedono impegnati in prima fila Istituzioni, Enti locali e Associazioni di volontariato.

Il Prefetto, al termine della riunione, non ha mancato di esprimere il proprio compiacimento per l’attività svolta e per l’impegno profuso con passione ed entusiasmo da tutte le componenti del Tavolo ed ha ribadito la volontà di proseguire nell’azione già svolta, anche attraverso ulteriori iniziative orientate peraltro ad una migliore comunicazione per favorire la piena conoscenza delle opportunità messe a disposizione delle vittime della violenza da parte della rete istituzionale e dell’associazionismo volontaristico.

 

Articolo precedenteChiusure in orario notturno su A1 e a 14
Articolo successivoCovid, 10.047 nuovi casi e 83 decessi in 24 ore