Home Formula 1 F1: Gp Belgio, vince Raikkonen, Schumacher campione del mondo

F1: Gp Belgio, vince Raikkonen, Schumacher campione del mondo

Michael Schumacher si è laureato campione del mondo per la settima volta, la quinta consecutiva. Il tedesco della Ferrari è giunto secondo nel Gp del Belgio vinto dal finlandese Kimi Raikkonen su McLaren. Terzo posto per la Ferrari di Rubens Barrichello. A quattro gare dalla fine, Schumacher (128 punti) non può essere più raggiunto da Barrichello (88), unico pilota che poteva contendergli il titolo.

Nonostante Barrichello sia giunto al terzo posto, Schumi ha accumulato i due punti necessari per avere la certezza matematica del titolo. La gara è stata vinta da un sorprendente Raikkonen (McLaren) che era partito dalla 10/a posizione. La gara è stata ricca di colpi di scena con 3 uscite di safety car. Per Raikkonen è la seconda vittoria in carriera.

Vediamo l’ordine di arrivo del Gp del Belgio, 14/a gara del Mondiale:
1. Kimi Raikkonen (Fin/McLaren-Mercedes) 306,812 km in 1 h 32:35.274 (media: 198,899 km/h)
2. Michael Schumacher (Ger/Ferrari) a 3.132
3. Rubens Barrichello (Bra/Ferrari) 4.371
4. Felipe Massa (Bra/Sauber-Petronas) 12.504
5. Giancarlo Fisichella (Ita/Sauber-Petronas) 14.104
6. Christian Klien (Aut/Jaguar-Cosworth) 14.614
7. David Coulthard (Gbr/McLaren-Mercedes) 17.970
8. Olivier Panis (Fra/Toyota) 18.693
9. Jarno Trulli (Ita/Renault) 22.115
10. Ricardo Zonta (Bra/Toyota) 3 giri
11. Nick Heidfeld (Ger/Jordan-Ford) 4 giri.