Home Cronaca Rubiera: tentano furto minimoto, arrestati

Rubiera: tentano furto minimoto, arrestati

Stavano rubando tre minimoto da un capannone di Rubiera, nel reggiano, ma sono stati sorpresi da una guardia giurata ed arrestati dai carabinieri.
E.D.D., una ragazza di 21 anni, e il suo compagno, C.D.P. di 29, con precedenti specifici, originari di Feltre (Belluno) e residenti a Reggio Emilia, la scorsa notte sono stati sorpresi da una guardia giurata mentre tentavano di rubare due minimoto da un capannone, nei pressi di una stazione di servizio.

Il vigilante ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato la donna, mentre il suo compagno, che era riuscito a fuggire, e’ stato fermato in mattinata. Entrambi sono stati condotti nel carcere di Reggio Emilia con l’accusa di furto aggravato.
L’arresto dei due potrebbe portare a nuovi sviluppi nell’indagine sul furto di cinque minimoto avvenuto qualche mese fa, in due diversi colpi, nella stessa area di servizio e con le stesse modalita’.