Home Bologna Bologna: preso magrebino che ha massacrato compagna

Bologna: preso magrebino che ha massacrato compagna

E’ stato rintracciato oggi in un bar il marocchino di 30 anni che alle 4 di ieri a Castello D’Argile ha selvaggiamente picchiato la compagna di 26 perche’ si e’ rifiutata di avere un rapporto sessuale.

Una gazzella del Radiomobile della Compagnia di San Giovanni in Persiceto lo ha trovato in un bar del comune alle porte del capoluogo emiliano. Il magrebino era tornato a casa alle quattro di ieri mattina completamente ubriaco e aveva provato ad avere un rapporto sessuale con la donna che pero’ si era rifiutata.

Ora l’uomo, accusato di lesioni gravi, ha avuto la notifica di un decreto di espulsione ed e’ stato denunciato per la mancata esibizione di documenti.