Home Bologna Bologna: denunce dei carabinieri per furto e ricettazione

Bologna: denunce dei carabinieri per furto e ricettazione

Quattro persone, tra le quali una bimba nomade, sono state denunciate per ricettazione e furto, la scorsa settimana, dai carabinieri della Compagnia di Bologna Borgo Panigale, nell’ambito dei servizi predisposti per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio.


Per il borseggio di un portafogli ad una donna, all’uscita del negozio di arredamento a Casalecchio di Reno, sono state bloccate tre giovani croate.
Le più grandi, di 16 e 18 anni, sono state denunciate, mentre una loro connazionale di età inferiore a 14 anni è stata solo segnalata al Tribunale per i Minori.
Sempre per il furto di un portafogli, sottratto a una cliente che faceva la spesa in un supermercato di Casalecchio, è stata denunciata una bolognese di 44 anni. La complice che si trovava con lei è invece riuscita a fuggire.
Deve invece rispondere di ricettazione un trentacinquenne pakistano, sorpreso in sella ad un ciclomotore rubato a Anzola dell’Emilia.

E’ finito invece nei guai, per essersi liberato di 25 vecchi pneumatici abbandonandoli lungo una strada collinare, un uomo di 63 anni, di origine messinese ma residente a Imola.
Nei giorni scorsi, secondo la ricostruzione degli investigatori, aveva scaricato 25 pneumatici esausti sotto il ponte di una strada provinciale in località Carseggio.
L’uomo è stato denunciato in base a un recente decreto legislativo, che ha inasprito le normative in materia di gestione dei rifiuti.