Home Bologna Due clandestini in manette a Medicina

Due clandestini in manette a Medicina

Tra le giornate di ieri ed oggi, i militari delle Stazioni di Medicina e Castenaso, nel corso di un servizio di prevenzione coordinato dalla Compagnia di Medicina, hanno tratto rispettivamente in arresto un 21enne di origine pakistana e un 19enne nigeriano, entrambi colpiti da decreti di espulsione notificati nel mese di febbraio 2007 a Brescia e nel mese di aprile 2007 a Bologna.


Nell’ambito del medesimo contesto operativo la Stazione di Medicina ha denunciato a piede libero per l’impiego di manodopera clandestina, un imprenditore 56enne che, secondo gli accertamenti svolti, risultava impiegare il 21enne nell’attività pubblicitaria della quale si occupa la propria azienda.
I due giovani stranieri sono stati messi a disposizione della Autorità Giudiziaria di Bologna.