Home Appuntamenti Appuntamento rosa in Confindustria Modena

Appuntamento rosa in Confindustria Modena

nastro_rosaAnche Confindustria Modena dà il suo contributo a “Ottobre Rosa”, il mese di iniziative voluto e promosso dall’Azienda Usl di Modena per la prevenzione del tumore al seno. Mercoledì 21 ottobre, presso l’auditorium “Giorgio Fini” di via Bellinzona 27/a, dalle 18 alle 20, si terrà “Appuntamento rosa in Confindustria Modena. Le tante sfaccettature del rosa: parole per riflettere, ascoltarsi e un po’ di musica”, un’iniziativa al femminile con ospiti e musica. Durante l’evento, e per tutta la notte, la sede di Confindustria Modena, con un gioco di luci simbolico, sarà illuminata di rosa.

«La nostra associazione è fatta di donne e uomini prima ancora che di imprenditori, manager e lavoratori», ricorda il direttore di Confindustria Modena Giovanni Messori. «Siamo felici di contribuire a diffondere una cultura che mette in primo piano la salute».

All’incontro, presentato dalla giornalista Annalisa Bonaretti, interverranno Fabrizio Artioli, direttore dell’Unità operativa di Medicina oncologica degli ospedali di Carpi e Mirandola, Benedetta Benedetti, medico di Medicina generale e Silvana Borsari, direttore del Distretto di Modena nonché responsabile dei Consultori familiari della provincia di Modena.

Sono previsti anche intermezzi musicali della cantante Barbara Truzzi, e letture tratte da “…libere di vivere!”, il libro in cui sono raccolti i testi di ex pazienti e pazienti ancora in terapia al Day hospital oncologico dell’ospedale Ramazzini di Carpi.

Il libro “…libere di vivere!”, edito dall’Associazione malati Oncologici Onlus (Amo), è curato dalla psicologa Maria Grazia Russomanno, e contrappuntato dalle fotografie toccanti e talvolta ironiche di Roberto Pagliani. Sarà possibile acquistare il volume, direttamente da Amo, durante l’iniziativa.