Home Modena Modena: stasera il primo incontro di ‘Passioni per la Musica’

Modena: stasera il primo incontro di ‘Passioni per la Musica’

musica_spartitoQuesta sera, giovedì 19 novembre, alle ore 21:00 si terrà il primo incontro di Passioni per la Musica, un ciclo di lezioni-incontri curato dall’Associazione Amici della Musica di Modena , col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, con musicisti e musicologi per coinvolgere il pubblico in percorsi musicali interessanti e avvincenti. Ogni incontro di Passioni per la Musica affronterà argomenti molto diversi e con differente livello di complessità per il pubblico. Di certo tutti gli incontri sono pensati per il “nostro” pubblico, chi è ancora curioso, appassionato e non attribuisce alla Musica solo una valenza “ludico-evasiva”.

Ospite del primo incontro Stefano Gervasoni, che affronterà temi che dovrebbero essere cari a tutti, dall’artista, agli ascoltatori, ai ministri. Lo stesso compositore ha così descritto il suo intervento: “Ogni segno lasciato sulla carta dal compositore non è solo proiezione dei suoi desideri e dei suoi fantasmi sotto forma di vibrazioni sonore che si propagano nel presente. Segni e vibrazioni sonore portano con sé, inscritte, le tracce della storia e di un rapporto con la storia: diventano gesti che hanno una funzione sociale. E ciò anche quando la società sembra volere fare a meno della cultura e dell’arte, negando loro un valore conoscitivo o qualsiasi altra funzione che non sia puramente ludico-evasiva. Quel gesto diventa allora testimonianza di una civiltà, briciola del suo patrimonio, seme di una sapienza da non dimenticare e speranza futura”.

Stefano Gervasoni Professore di Composizione al Conservatoire National Supérieur de Musique et de Dance de Paris. E’ uno dei più interessanti compositori della sua generazione. Ha ricevuto importanti commissioni da istituzioni come WDR-Koln, SWF-Baden-Baden, Ensemble InterContemporain, Orchestra della RAI, Festival d’Automne Paris, Radio France, Ircam.

L’incontro si terrà presso la sede dell’Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti Modena. Ingresso gratuito occorre la tessera associativa ( tessera: da € 10,00 a € 150,00), inoltre, per ringraziare che sostiene l’associazione, il primo appuntamento è apertoai soci Accademia nazionale di scienze lettere e arti di Modena, agli abbonati Emilia Romagna Festival (ERT) e Fondazione Teatro Comunale di Modena, ai dipendenti Gruppo Hera. E’ possibile diventare soci anche la sera stessa dell’incontro.