Home Carpi PROMEC: il distretto del tessile abbigliamento suscita l’interesse degli svedesi

PROMEC: il distretto del tessile abbigliamento suscita l’interesse degli svedesi

La settimana scorsa il Direttore di Modebutikerna, Associazione nazionale svedese delle piccole catene di negozi di abbigliamento e di boutique che conta circa 400 associati in tutto il paese, ha visitato il distretto del tessile-abbigliamento di Carpi e ha incontrato alcune aziende del settore.

Obiettivo dei questa presenza è stato quello di effettuare un sopralluogo al fine della pianificazione di un “educational tour” previsto per il mese di ottobre che prevede la presenza di circa cinquanta operatori svedesi che visiteranno numerose aziende carpigiane.

PROMEC supporterà l’Associazione svedese nella programmazione e nell’organizzazione della visita di ottobre che rientra tra le attività previste nel programma promozionale del secondo semestre dell’anno.

Questa azione rientra nel quadro generale delle attività di promozione di PROMEC che si stanno sempre più orientando ad affiancare le iniziative commerciali con azioni di marketing del territorio e che mirano a selezionare aree geografiche e paesi a seconda delle diverse esigenze delle nostre aziende. In particolare, l’intento è quello di diversificare le iniziative tenendo in considerazione le diversità del tessuto imprenditoriale locale e quindi di supportare le aziende di piccole dimensioni che vogliono intraprendere un percorso di internazionalizzazione o consolidare la propria presenza in mercati dell’Unione Europea e proporre alle aziende maggiormente strutturate progetti articolati che si compongono di diverse azioni e si sviluppano nell’arco di più anni nei paesi emergenti di particolare interesse quali quelli dell’area BRIC (Brasile, Russia, India, Cina) e dell’area nordafricana e medio-orientale.