Home Cronaca Sassuolo: ignoti mettono a soqquadro gli uffici di Uil e Psi

Sassuolo: ignoti mettono a soqquadro gli uffici di Uil e Psi

Sono i Carabinieri ad indagare sull’effrazione messa a segno negli uffici di Uil e Psi a Sassuolo, in via Mazzini, sopra il teatro Carani. La scoperta dell’intrusione è stata fatta nel pomeriggio, non si sa quando possa essere avvenuta. Dagli uffici non è stato rubato nulla e non sono stati arrecati danni, chi è entrato si è limitato a mettere tutto a soqquadro.

Gli uffici si trovano sullo stesso piano di alcuni studi medici che non hanno subito alcuna effrazione. «Siamo preoccupati – spiega Franco Mannino – perché non è il gesto di qualcuno che voleva rubare, sembrerebbe un gesto di altra natura che non comprendiamo, ma che ci spaventa».

Per domani è in programma un nuovo sopralluogo delle Forze dell’ordine per capire cosa possa essere successo.