‘Tarantolin Rabbioso’, domenica 26 al Temple di Sassuolo spettacolo teatrale di narrazione

    Pubblicità










    Tarantolin-rabbiosoTarantolin Rabbioso. Una storia per filo e per segno. Narrazione e pittura per grandi e piccini, di e con Cristina Carbone e M. Elisa Benedetti con la preziosa collaborazione di Marco Manchisi. Appuntamento Domenica 26 aprile alle ore 16.30 al Teatro Temple di via largo Bezzi, 4 a Sassuolo.

    Una piccola camera con due lettini e tracce d’infanzia. In scena due personaggi, forse due bambine, che dormono e sognano una ruota che gira, cieli azzurri, un castello luccicante, una camera buia, un omino nero… un omino nero??? Il sogno diventa incubo e il risveglio brusco, forse non servirà accendere la luce o proclamare la formula della nonna contro tutte le paure, forse dovranno raccontare, ognuna a suo modo, il loro sogno per poterlo guardare e chiudere un libro da leggere e rileggere tutte le volte che vorranno.

    Comincerà così un dialogo fra narrazione e pittura per dare un senso a quella paura che ogni tanto non ci lascia dormire.

     

    Tarantolin Rabbioso

    Domenica 26 aprile 2015 ore 16.30 al Teatro Temple di via largo Bezzi, 4 a Sassuolo

    INGRESSO CON TESSERA

    Info e prenotazioni: Davide Ghirardelli 340 5042053 – Claudia Manfredi 328 6839488

    Pubblicità











    Articolo precedenteTrovato con armi clandestine e rubate, droga e refurtiva: arrestato nel reggiano
    Articolo successivoProgetto TRUST, conferenza finale mercoledì a Reggio Emilia