Home Bologna Bologna, Ara Malikian live domani sera all’EuropaAuditorium

Bologna, Ara Malikian live domani sera all’EuropaAuditorium

Ara Malikian Live (Rodrigo Mena)

Ara Malikian, il celebre violinista spagnolo di origini libanesi e di discendenza armena, sarà live domani – martedì 3 dicembre – alle 21.00 al Teatro EuropAuditorium di Bologna con il suo Royal Garage World Tour.

Dopo il tour che lo ha portato sui palchi di alcuni dei più importanti teatri italiani lo scorso anno, ottenendo un ottimo riscontro da parte di media e pubblico, Ara Malikian torna in concerto in Italia. «La mia relazione con i garage inizia nel 1976, al termine della guerra in Libano, quando nei garage di tutto il mondo nascevano alcune di quelle che sono poi diventate le migliori band di sempre. Mio padre mi incoraggiò a suonare e a dar vita ad una band come i Rolling Stones. Non mi ritrovai gomito a gomito a scherzare con Keith Richards o a parlare di musica con Mick Jagger: i miei primi compagni “di palco” furono infatti mio zio Nono, con una tromba malconcia, il vicino con una bottiglia di vetro e mia nonna con un mandolino. Non vedo ancora il rock and roll nella mia vita, ma vedo amore, ed è più che abbastanza. Poi arrivarono altri garage; tedeschi, inglesi, parigini e spagnoli..sembra che io sia predestinato a loro, ma d’altronde le esperienze più affascinanti della mia vita sono successe proprio in un garage” afferma Ara Malikian su Royal Garage World Tour, il lungo tour che lo porterà, questa volta, su palchi molto più importanti, passando dalla Royal Albert Hall di Londra fino al National Auditorium in Messico. Il nuovo disco è un ambizioso e personale doppio album che, per la prima volta, vede Ara Malikian cantare, oltre che suonare il violino. Nel disco si trovano numerose collaborazioni: tra tutte quella con Franco Battiato nel brano “Voglio Vederti Danzare” e quella con Serj Tankian, frontman dei System of a Down, nel brano “The Rough Dog”, oltre a Bunbury, Kase.O, Pablo Milanés ed Andrés Calamaro. Il disco, pubblicato in formato fisico e digitale il 17 maggio, è accompagnato da un booklet di 36 pagine con ritratti dell’artista realizzati da Anton Corbijn, icona della fotografia musicale. Musica classica che si fonde con il rock and roll, sferzate di punk ed accenni di elettronica. “Royal Garage” riconferma il talento di Ara Malikian, che si è presentato al pubblico italiano nella prima apparizione sul palco del Primo Maggio nel 2017, a cui ha poi fatto seguito il tour a supporto di “The Incredible Story of Violin”, il disco pubblicato lo scorso anno e con il quale si è esibito in oltre 50 paesi in tutto il mondo, vendendo oltre 480.000 biglietti in circa 280 concerti.  Numerosi, nella sua lunga carriera, anche i riconoscimenti ricevuti, tra cui il prestigioso Premio Niccolò Paganini.

Per informazioni: 051.372540 –  051.6375199  –  info@teatroeuropa.it